Tu crei contenuti efficaci?


Da copywriter che ha ancora molto da imparare, dedico molto tempo alla lettura di post e approfondimenti sui migliori portali del settore. E qualche giorno fa ne ho notato uno interessante, che volevo condividere con voi: il titolo era “Are You Creating Meaningful Content?“, pubblicato su CopyBlogger e firmato da Bryan Clark.

Il post interrogava su un aspetto importante del blogging: state creando contenuti efficaci e rilevanti?

E’ evidente che pubblicare solo per Google non è (o non dovrebbe essere) l’obiettivo principale di un Blogger che mira a lasciare un segno. Al contrario, quindi, lo scopo dei tuoi post dovrebbe essere quello di lasciare qualcosa al lettore.

Paul Grice, filosofo del linguaggio inglese, parlava di intenzione da parte del parlante di suscitare una reazione nell’interlocutore. Il lettore, nel nostro caso.

Andiamo al sodo: per Bryan Clark, autore del post su CopyBlogger, la capacità del Blogger di produrre un contenuto rilevante sta tutta nascosta in 5 fasi.

1-2-3…
Contenuto, Contesto, Reazione

Non ho optato per elenchi puntati volutamente.

Perchè…

  1. Contenuto;
  2. Contesto;
  3. Reazione;

…sono elementi che fanno parte di una stessa catena.

Scriviamo il nostro contenuto, sicuri di aver sollevato una questione su cui riflettere (contesto), per poi ottenere una reazione da parte del lettore.

…4 e 5
Azione e Risultati

Se le prime 3 fasi sono importanti, queste lo sono ancor di più.

Perchè vedono il lettore trarre reale vantaggio dal contenuto che abbiamo prodotto: cambierà la sua strategia, avrà un’informazione in più su cui contare, saprà come risolvere un problema.

Ma soprattutto considererà il tuo contenuto rilevante, efficace.

Che ne dici?

Se è vero che le mie considerazioni prendono spunto da CopyBlogger, tu cos’hai da aggiungere?

Cosa suggerisci per creare contenuti rilevanti e che producano un effetto nel lettore?

Scritto il



Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su COPY Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave