Come essere più interessanti? Ecco 10 buoni consigli da mettere in pratica


Consigli per Copywriter

Essere più interessanti è una costante sfida su internet.

Con le moltissime risorse che girano nel web e con i numerosi siti che si propongono di fare ciò che tu stesso fai, farsi notare più degli altri è diventato una specie di lotta all’esistenza.

I consigli si susseguono nei vari blog e sicuramente ognuno di questi ha ottimi motivi per essere considerato valido. Ma c’è un blog su tutti che seguo in particolare e che il mio collega Matteo Aldamonte vi ha proposto in questo post di pochi giorni fa. Sto parlando di Copyblogger, un blog che riesce a dare sempre ottimi consigli per chi vuole scrivere seguendo le regole del web.

Scorrendo i vecchi articoli di questo blog, ho notato un articolo su tutti. Spiega come essere interessanti agli occhi dei lettori in 21 mosse diverse. Una bella risorsa!

Ho deciso quindi di proporvelo perché, pur facendo parte degli archivi del blog (non è uno dei più recenti), credo sia molto interessante. Ma ho fatto una variazione: ho scelto le 10 mosse per essere interessanti che ritengo migliori, perché le ho provate direttamente nel mio lavoro e credo debbano essere la base di ogni web-copy che si rispetti. Eccole per voi:

  • Fai qualcosa. Nel web sono molti quelli che scrivono e comunicano qualcosa di importante, tu non limitarti a scrivere, ma agisci. Non dare solo consigli, ma seguili tu stesso.
  • Non essere troppo serio. Siamo d’accordo, a volte la serietà è fondamentale. Ma ogni tanto ricordati di far sorridere la gente. Un po’ di umorismo aiuterà i tuoi lettori a non annoiarsi e renderà invitante il tuo blog anche agli occhi di chi non ti ha mai seguito.
  • Offri un’aspirina a chi ti segue. Non sto scherzando! Tu devi essere la cura per i tuoi lettori. Se un utente ha un problema, offrigli la soluzione. Se ha mal di testa, curalo. Sii la medicina giusta per chi ti segue.
  • Fai sapere chi sei. Sii chiaro prima di tutto su te stesso: chi sei, cosa fai e perché lo fai. Conoscere l’autore è il primo passo per decidere se seguirlo o meno.
  • Predici il futuro. Se scrivi di un dato argomento, dovresti avere le competenze giuste per porre una domanda che riguardi il futuro. Se provi a immaginare un possibile futuro, la gente se ne ricorderà e farà affidamento su di te quando avrà bisogno di sapere.
  • Sii coraggioso. Molti ce l’hanno fatta perché hanno trovato il coraggio di osare. Non fermarti per paura di non riuscire, ma spingiti avanti, anche quando sembra vada tutto male.
  • Sii onesto. L’onestà è la prima cosa, è il principio che deve guidare ogni tua mossa. La verità, anche se brutta, ogni tanto va condivisa.
  • Racconta una buona storia. Una di quelle che si ricorda per la vita. Lascia il segno, fai in modo che ciò che scrivi sia davvero una buona storia. Così non sarai solo uno dei tanti.
  • Usa l’immagine perfetta. Quando scrivi un post, scegli un’immagine che sia il più possibile correlata. E’ importante sapersi esprimere anche attraverso le immagini, i risultati si vedranno anche nel traffico del tuo sito!
  • Usa le metafore. I tuoi lettori non devono solo capirti, devono comprenderti. Porta l’utente verso la tua idea aiutandolo con una metafora: il risultato sarà l’arrivo di nuovi lettori che, comprese le tue idee, ti daranno tutto il sostegno di cui hai bisogno.

L’articolo del Copyblogger offre altre interessanti idee, alcune scontate, altre più originali.

La mia scelta è caduta su questi dieci consigli perché li ritengo più forti di altri. Hai mai provato a metterli in pratica? quali risultati hai avuto?

L’articolo è una parziale e libera traduzione dell’originale “How to Be Interesting” di Jon Morrow
Scritto il



Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su COPY Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave