Scrittura 2.0: alcuni strumenti utili per chi scrive nel web – Parte Prima


Scrittura 2.0, web writing, copywriting e chi più ne ha, più ne metta!

Ognuno di questi campi necessita di particolari strumenti con i quali scrivere, pubblicare e condividere  contenuti.

Al di là dei soliti software a pagamento, che si trovano più o meno in ogni computer, il web ci offre numerose opportunità gratuite, con le quali arricchire la nostra biblioteca di strumenti ed aggiornare (o perfezionare) il nostro metodo di scrittura.

Software come Office, iWork e simili possono essere affiancati da validi programmi con licenza free, che possono addirittura aumentare la nostra produttività.

Se ti stai chiedendo come, ecco per te una panoramica delle risorse gratuite più originali per la scrittura 2.0!

Quante parole ho scritto?

Normalmente, i programmi per la scrittura offrono già strumenti come il conteggio per le parole, suddiviso in caratteri (con o senza spazi) e parole singole.

Ma che fare nel caso in cui questo utile strumento sia assente o non si disponga di un programma per scrivere abbastanza completo? Niente paura, basta cercare nel web e troverai ottime risorse per te:

  • Word Count Tool - uno strumento che ti permette di copiare il testo che hai appena scritto ed avere il conteggio esatto delle parole presenti.
  • Conteggio parole e caratteri – utile perché permette di calcolare anche i singoli caratteri di un testo
  • Web Word Count – particolare risorsa con la quale possiamo contare il numero totale di parole presenti in un sito

Come programmo i miei articoli?

Altra domanda che molti professionisti della scrittura 2.0 si pongono.

Quando si hanno molti articoli da scrivere, è bene organizzare il proprio lavoro, suddividendo giorno per giorno il numero di articoli da scrivere e segnando eventuali eccezioni (ad esempio, del lavoro in più che entra o un articolo in meno da inviare).

Per fare ciò, esistono software gratuiti molto utili ed originali:

  • Remember the milk – uno strumento online, disponibile anche per smartphone, che ti permette di gestire ed organizzare il tuo lavoro ed i tuoi impegni quotidiani.
  • Essential IPIM – un’agenda da scaricare (la versione free è quella base) e con la quale tenere nota di tutti gli impegni di lavoro e non
  • Evernote – non è propriamente un’agenda, ma ha le stesse capacità. Si possono infatti segnare ed annotare testi, appuntamenti, immagini e molto altro ed organizzare il tutto

E se avessi dubbi grammaticali?

Anche al più esperto di grammatica italiana possono giungere dubbi o sospetti su quale sia la forma corretta di una parola o di una frase intera.

Se hai curiosità da soddisfare o cerchi delle certezze, ecco quello che fa per te:

Con questi ultimi tre suggerimenti si conclude la prima parte di questo articolo (o guida?).

Non perderti la seconda parte, con tanti altri programmi utili e consigli per chi si occupa di scrittura 2.0!

E se anche tu hai software free da consigliare, fatti pure avanti!

Beatrice

Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su COPY Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave