La lunghezza perfetta (non esiste)


metroV’immagino lì, a pensare alle 350 parole nei post, ai 100 caratteri nei tweet. V’immagino lì, a pensare alla lunghezza ideale. Anche se io, lo ammetto, alla lunghezza ideale non ci credo. Se è una cosa è scritta bene, è scritta bene. Bravo, bravissimo, anzi, chi ve la fa capire in due parole. Per lui applausi, per i prolissi non c’è posto.

Non vuol essere un inno alla sintesi, questo. Alla semplicità sì, però. Siate semplici, pratici, chiari. Soprattutto chiari. Rispettate il lettore. Fatelo sempre: in un articolo, come anche su Facebook, Twitter e su ogni altra piattaforma.

Certo, poi ci sono le piattaforme, ci sono i contenti, ci sono le situazioni. Non potete dire una cosa sempre allo stesso modo. Adattarsi.

Lungo, ma quanto?

La premessa è fatta: non lasciatevi bloccare dalla lunghezza necessaria di un post. Certo, un tweet da 141 caratteri difficilmente riuscirete a farlo, ma per il resto: sentitevi liberi. Non sarete meno apprezzati dai vostri lettori abituali, se pubblicate risorse interessanti in poche righe. Le persone hanno bisogno d’informazioni, di approfondimenti, di link, di filmati, di belle immagini. Di qualche opinione, certo. Perché di voi si fidano. Ma non hanno tempo, ne hanno poco – tant’è che spesso vi condividono e nemmeno vi leggono e hanno scelto di trascorrerlo sui vostri articoli. Veloci, allora.

blogpost-lunghezza

Esiste, allora, una lunghezza, una misura nello scrivere online? Una regolata potete darvela. L’ideale, lo ripeterei, è ciò che ai vostri utenti piace. Nient’altro. Ma è possibile creare una sorta di media. C’è uno studio davvero interessante, in tal senso, pubblicato da Social Media Today – e ripreso da Datamediahub -, che raggruppa al suo interno una serie di altre analisi, verifiche, misurazioni utili a stabilire in quale caso un post, piattaforma per piattaforma, ha garantito una percentuale di successo più elevata.

Blog Post

Sulle 1600 parole, per un tempo di lettura pari a 7 minuti (fonte: Medium) – Forse un po’ troppo?

Twitter

Circa 100 caratteri (fonte: Twitter)

Facebook

Fra i 40 e gli 80 caratteri. Corto, corto (fonte: Jeff Bullas)

Google+

State sotto i 60 caratteri (fonte: Copyblogger)

Headline

Sei parole: il lettore è colpito dalle prime tre e dalle ultime tre di una headline. Sei, quindi (fonte: KISSmetrics)

Social Media Today ha diffuso anche un riassunto grafico di quanto esposto nell’articolo:

lunghezza-post

Tu credi vi sia una lunghezza ideale per articoli e post? È un parametro che prendi in considerazione?

Scritto il


Sei membro del forum? Vuoi scrivere anche tu su COPY Blog gt
Chiedilo a @giorgiotave